Pinibook

Menu

Maniaco terrorizza Barletta: è Davide Cesario

 FAI QUESTO SCHERZO



Barletta – È stato individuato il maniaco che ha seminato il panico in città nelle ultime settimane: si tratta di Davide Cesario. I conoscenti lo descrivono come una persona tranquilla e pacata che mai si sarebbe spinto a tormentare delle ignare ragazze.
Un’apparenza normale che cela dei segreti. “Ha un rapporto non pacificato con la sessualità. Il suo esibizionismo lo induce a fare mostra delle sue doti in qualsiasi contesto”. È la delicata testimonianza di uno degli amici più cari. “Gli consigliavo spesso di rifugiarsi in pratiche onanistiche mirate a normalizzare i suoi livelli di testosterone, ma non mi ascoltò”.

Davide Cesario, che una settimana fa aveva fatto perdere le sue tracce, è stato avvistato nella notte, da un paio di testimoni, nell’atto di tormentare una signora ottuagenaria che non era riuscita a scacciarlo avendogli mostrato la dentiera divelta sul palmo della mano. “Voleva sodomizzarmi – urla la signora ancora sotto shock -. Speravo di terrorizzarlo spogliandomi ma non ci riuscii. Quindi dovetti sottostare ai suoi abusi perversi”.

L’anziana è solo l’ultima vittima della furia di Davide Cesario. In precedenza aveva adescato una lottatrice di sumo dopo aver riposto sull’auto di lei una testa di maiale bollita. La lottatrice, lusingata, dovette così cedere alla corte di Cesario. Ma la prima vittima era stata una femmina di gabbiano, le cui curve, diceva, somigliavano a una ballerina di Flamengo.
Drammatica la testimonianza della sua ex ragazza: “Ci amavamo, così un giorno decisi di presentargli mia nonna. Davide fu folgorato tanto da lasciarmi il giorno dopo. Me lo sarei ritrovato in casa di parenti in occasione del pranzo di Natale: è stato il compagno di mia nonna fino alla fine. È morta il mese scorso, all’età di novantanove anni. Da quel giorno Davide non è più lo stesso”.



 CONDIVIDI

Il contenuto di questa pagina è una falsa-notizia. Le immagini sono state tratte da internet e non fanno alcun riferimento all'articolo in oggetto. Il protagonista dell’articolo è vittima di uno scherzo. Se sei la persona interessata e vuoi rimuovere la pagina faccelo sapere tramite l'apposito form di segnalazione. In alternativa, ti preghiamo di attendere 7 giorni affinchè questa pagina venga automaticamente eliminata dai nostri sistemi. Buon scherzo, Pinibook.

 Fai questo scherzo ad un amico 



oppure compila il modulo sottostante






  Ho letto l'informativa sulla Privacy e accetto il trattamento dei dati personali

Fai questo scherzo ad un'amica  

COMMENTA

Il sito PINIBOOK.COM raccoglie una serie di articoli personalizzabili ideati ad hoc per intrattenere l’utente. L’intento è quello di creare “scherzi” personalizzati da condividere sui maggiori social networks. Il sito non dispone di una testata giornalistica a tutti gli effetti ed ha unica ed esclusiva finalità di intrattenimento. Sul sito sono presenti annunci pubblicitari, anche se posizionati in modalità poco invasiva per l’user experience. Il contenuto dei test può fare riferimento a fatti e/o persone in modo totalmente casuale e, talvolta le vicende descritte sono verosimili. Il sito non presenta contenuti per adulti, è infatti pensato per ogni targhet di utenza. I contenuti degli articoli possono affrontare salute e benessere, integratori e supplementi alimentari, accessori per palestra e fitness, strategie dietetiche e dimagranti, accessori per la casa ed il giardinaggio, consigli per acquisti online, buoni sconto nei migliori e-commerce, strategie di trading online sicure sulle migliori piattaforme, nozioni bancarie base in campo finanziario per investire denaro nel modo ottimale, iscrizioni a forex per grandi guadagni con conoscenza approfondita delle opzioni binarie e del trading. Vi auguriamo una buona permanenza sul nostro sito. Per informazioni e segnalazioni potete contattarci senza alcun problema alla e-mail seguente: info@wzeta.it Grazie!