Pinibook

Menu

Roma, fermato per aggressione Mario Rossi: “Cantava canzoni di D’Alessio”

 FAI QUESTO SCHERZO



Roma – E’ stato un susseguirsi di chiamate al 112 quando ieri, intorno alle 16:15, in una nota localita’ turistica nei pressi di Roma, alcuni passanti hanno notato l’inquietante presenza di un soggetto, Mario Rossi, personaggio già noto alle forze dell’ ordine per reati legati allo spaccio di erba cipollina, il quale si stava esibendo a gonfiare dei palloncini d’acqua in luogo pubblico.

Nella fattispecie, la pattuglia inviata sul posto ha individuato il soggetto in grave stato di ubriachezza d’acqua. Lo stesso, alla vista dei militari, ha provato a coinvolgere i Carabinieri in modo scherzoso e canticchiando una nota canzone di Giorgio Faletti: “Minchia signor Tenente”. Lo stato di fermo è scattato immediatamente quando Mario Rossi, presumibilmente per cercare di rendere l’atmosfera ancora più simpatica e coinvolgente, ha iniziato a cantare “Insieme a lei”, famoso componimento di un noto artista neomelodico, Gigi d’Alessio.

Durante l’aberrante esibizione canora sono rimasti coinvolti due militari dell’arma, attualmente in prognosi riservata per gravi danni all’udito. I medici non si esprimono sullo stato di salute di questi ultimi ma, secondo alcune indiscrezioni, le condizioni sarebbero gravi.

“I giochi normali e il mare non bastano più, ci dobbiamo rinfrescare e cercare di coinvolgere tutti!” ha affermato Mario Rossi, che intanto si trova in stato di fermo per i reati di aggressione canora con l’aggravante di aver agito armato di palloncini d’acqua.

Il Comandante della Stazione dei Cc di Roma ha dichiarato con rammarico: “Non ci aspettavamo una simile aggressione in una città come Roma. Bisognerà prendere immediatamente provvedimenti, anche perchè i militari trovano enormi difficoltà a contrastare il traffico di palloncini d’acqua, ma soprattutto non si riesce più a fermare il ritmo neomelodico che sta cominciando a prendere piede nel nostro territorio”.

Intanto, dopo aver appreso di aver causato problemi all’udito a molti suoi sostenitori, nonchè il decesso di un famoso elefantino della Disney, Gigi d’Alessio si starebbe già adoperando alla stesura di un nuovo brano dedicato ai non udenti: “Dumbo vive!”.



 CONDIVIDI

Il contenuto di questa pagina è una falsa-notizia. Le immagini sono state tratte da internet e non fanno alcun riferimento all'articolo in oggetto. Il protagonista dell’articolo è vittima di uno scherzo. Se sei la persona interessata e vuoi rimuovere la pagina faccelo sapere tramite l'apposito form di segnalazione. In alternativa, ti preghiamo di attendere 7 giorni affinchè questa pagina venga automaticamente eliminata dai nostri sistemi. Buon scherzo, Pinibook.

 Fai questo scherzo ad un amico 



oppure compila il modulo sottostante






  Ho letto l'informativa sulla Privacy e accetto il trattamento dei dati personali

Fai questo scherzo ad un'amica  

COMMENTA

Il sito PINIBOOK.COM raccoglie una serie di articoli personalizzabili ideati ad hoc per intrattenere l’utente. L’intento è quello di creare “scherzi” personalizzati da condividere sui maggiori social networks. Il sito non dispone di una testata giornalistica a tutti gli effetti ed ha unica ed esclusiva finalità di intrattenimento. Sul sito sono presenti annunci pubblicitari, anche se posizionati in modalità poco invasiva per l’user experience. Il contenuto dei test può fare riferimento a fatti e/o persone in modo totalmente casuale e, talvolta le vicende descritte sono verosimili. Il sito non presenta contenuti per adulti, è infatti pensato per ogni targhet di utenza. I contenuti degli articoli possono affrontare salute e benessere, integratori e supplementi alimentari, accessori per palestra e fitness, strategie dietetiche e dimagranti, accessori per la casa ed il giardinaggio, consigli per acquisti online, buoni sconto nei migliori e-commerce, strategie di trading online sicure sulle migliori piattaforme, nozioni bancarie base in campo finanziario per investire denaro nel modo ottimale, iscrizioni a forex per grandi guadagni con conoscenza approfondita delle opzioni binarie e del trading. Vi auguriamo una buona permanenza sul nostro sito. Per informazioni e segnalazioni potete contattarci senza alcun problema alla e-mail seguente: info@wzeta.it Grazie!